Obiettivo zero sanzioni

Per noi la sicurezza è un BENE STABILE. Altrimenti, NON è un bene.

Quando si pensa alla consulenza nel campo della sicurezza sul lavoro, l’errore più comune è pensare che si possa adeguare la propria struttura alle normative vigenti una volta per tutte.

Non è così perché le leggi cambiano nel corso degli anni e i protocolli in materia di sicurezza necessitano di continui aggiornamenti.

La maggior parte delle aziende che offrono servizi di consulenza lavorano secondo la logica dell’adeguamento temporaneo

Questo significa che viene effettuata una valutazione complessiva della struttura e stabiliti gli interventi necessari in quel preciso momento senza tener conto dello storico dell’azienda, degli adeguamenti già effettuati in passato e soprattutto di quelli da effettuare in futuro.

Un po’ come quando arriva una supplenza a metà dell’anno scolastico.

Il professore o la professoressa portano a termine il programma senza continuità con il lavoro precedente, ripetendo quindi parti già studiate e assegnando compiti già svolti; alla fine dell’anno il docente se ne va lasciando – se tutto va bene! – la classe promossa ma poco sedotta e di certo…abbandonata!

Cosa comporta tutto questo per Te?

Una spesa sovrastimata

In termini economici una valutazione sommaria e non personalizzata degli interventi potrebbe comportare a Te cliente una spesa eccessiva e inutile.

Infatti, se non vengono ben identificate le reali necessità dell’azienda e se non si verificano i precedenti adeguamenti effettuati, il rischio è farti spendere soldi per servizi di cui non avresti bisogno perché la tua struttura è già a norma di legge.

Ci torna utile l’esempio del supplente: vorresti studiare due volte il Medioevo e quattro volte la fisica meccanica?

Immaginiamo la risposta…

Il rischio di sanzioni

L’adeguamento temporaneo (o “one shot”) non ti offrirà mai la tranquillità che può offrirti una pianificazione mirata e calcolata degli interventi come quella che è alla base del sistema di lavoro di Saltech.

In Saltech siamo noi a studiare le evoluzioni legislative e a preoccuparci di adeguare la tua azienda nel corso del tempo così da non farti incorrere in sgradite sanzioni.

Insomma ti mettiamo a riparo dalla bocciatura anno dopo anno!

Su 0 clienti seguiti

Le sanzioni ricevute sono state…Zero!

Questo è il nostro obiettivo primario e la nostra garanzia: se sei nostro cliente non riceverai mai sanzioni.

Come è possibile? Grazie al nostro protocollo di lavoro SICUREZZA CONTINUA.

Protocollo di sicurezza continua:
Il futuro è sicuro.

“Sicurezza” proviene dal latino “sine cura” ovvero “senza preoccupazioni”.

La sicurezza è infatti quello stato di tranquillità che ha a che fare con il futuro. Siamo tranquilli quando possiamo proiettarci in un domani esente da pericoli e da rischi, quando possiamo smettere di pre-occuparci cioè occuparci prima di ciò che accadrà poi.

Il tipo di sicurezza che puntiamo a offrirti si declina nel tempo e per garantirla abbiamo messo a punto un di lavoro che abbiamo chiamato SICUREZZA CONTINUA e ha due capisaldi:

Software interni di gestione delle scadenze annuali

Si tratta di software customizzati, ovvero costruiti sul profilo del singolo cliente, che ci permettono di avere un quadro chiaro e sempre aggiornato delle scadenze in arrivo così da ridurre a zero il rischio di incorrere in sanzioni.

Una guida a carattere tecnico

L’approccio che utilizza Saltech non è commerciale, ovvero portato avanti da venditori, bensì consulenziale e guidato da personale tecnico.

Per saper condurre adeguatamente un check-up normativo, infatti, bisogna avere conoscenza delle leggi e soprattutto seguirne puntualmente i continui aggiornamenti; è inoltre importante saper analizzare tutta la documentazione e dopo aver fatto questo realizzare solo gli adeguamenti necessari.

È per tutti questi motivi che in Saltech abbiamo deciso sia il consulente tecnico a coordinare il reparto commerciale, e non viceversa.

Il consulente tecnico stabilisce l’ordine di priorità degli interventi e solo dopo i vari uffici planning dello Staff (consulenza, formazione e medicina) cadenzano e pianificano gli interventi decisi dal consulente tecnico per evitare ritardi e sanzioni.

Il consulente tecnico con l’ausilio del consulente commerciale dedicato, diventerà l’angelo custode dell’azienda: sarà lui che si preoccuperà di commissionare gli adeguati servizi ai clienti, di realizzare documenti, certificazioni, erogare corsi di formazione.
Tutto con un solo grande unico obiettivo: l’OBIETTIVO ZERO SANZIONI.

Compila il Questionario sulla Sicurezza della tua attività

Compilando il Questionario nelle prossime 24-48 h analizzeremo per te lo stato di sicurezza della tua attività, le eventuali carenze e gli aspetti da migliorare e ti forniremo una consulenza gratuita personalizzata.

Che rischi pensi di correre nel tuo lavoro?(Per ognuna delle caselle qui sotto indica SI/NO)

Rischi da caduta dall’alto (lavori su tetti, trabattelli, scale o altro ma sopra i 2 m da un piano stabile)

Rischi elettrici

Rischi esplosivi

Rischi di taglio o schiacciamento

Rischi di danneggiamento di persone vicine

RIschio cancerogeno

Rischio da rumore

Rischio di stress lavorativo

Altro rischio